S x P: Sostegno Per Prosecco

Vogliamo ridare alla comunità ed ai tifosi il pieno uso dello stadio comunale di baseball di Prosecco, costruito nel 1975 con soldi pubblici e lasciato chiuso e abbandonato dal precedente gestore per 15 anni fino al 2020 quando finalmente la Junior Alpina ha ottenuto la concessione dell’impianto.

Come indicato nel video qui sopra, girato in occasione dell’inaugurazione ufficiale dell’impianto di Prosecco il 9 luglio 2020, l’anno scorso, nonostante la pandemia Covid, abbiamo ripulito e bonificato tutta l’area e recuperato perfettamente il terreno di gioco (nella foto di copertina).
Adesso vogliamo ripristinare le gradinate, i servizi igienici e gli spogliatoi e per questo chiediamo a tutti gli sportivi e appassionati del baseball di sostenerci in quest’impresa dandoci un piccolo contributo che ci permetta di continuare i lavori. 

Se ritieni che quello che stiamo facendo sia un’azione meritevole e la vuoi sostenere puoi effettuare un bonifico, per l’importo che vuoi, sul c/c della ASD Junior Alpina presso Banca Intesa con la causale SOSTEGNO PER PROSECCO  o solo con l’acronimo SxP al seguente IBAN :

IT69I0306909606100000134214 Banca Intesa San Paolo

L’erogazione è detraibile fiscalmente al 19% per cui chi volesse avvalersi in  fase di dichiarazione dei redditi di questa opportunità è sufficiente che conservi copia del bonifico in cui deve essere inserita oltre alla causale (Sostegno per Prosecco) anche il nome e CF del beneficiario (ASD Junior Alpina 90109190323) 

Per ringraziarti abbiamo pensato a qualcosa di più un semplice GRAZIE e abbiamo ideato questa scaletta di riconoscimenti: per averli basterà inviare a info@junioralpina.it, dopo il bonifico, una mail con i tuoi dati e la scelta del riconoscimento :

    1. contributi fino a 30 euro: sarai citato tra i sostenitori del recupero
      dell’impianto di Prosecco nella pagina web dedicata al crowdfunding
      che apriremo sul nostro sito per illustrare puntualmente l’andamento della
      raccolta fondi e l’avanzamento dei lavori.
    2. contributi fino a 50 euro: oltre a quanto previsto al punto 1  potrai
      cimentarti, affiancato da un nostro tecnico,  nell’esercizio della battuta con la nostra macchina lanciapalle oppure optare, in alternativa, per un coupon di tre birre da degustare guardando le partite di baseball della Junior Alpina
      nel campionato nazionale di serie B che inizierà il 23 maggio 2021.
    3. contributi fino a 70 euro: oltre che quanto previsto ai punti 1 e 2  
      riceverai a tua scelta uno dei seguenti gadget: la borraccia in alluminio o
      la sacca posta scarpe della Junior alpina o la pallina da baseball autografata
      dal nostro Presidente;
    4. contributi fino a 100 euro: oltre a quanto previsto ai punti 1, 2 e 3
      riceverai anche  la bellissima t-shirt della Junior Alpina realizzata in
      materiale tecnico.
    5. contributi di coppia o gruppo: se perverrà un unico contributo per due o più sostenitori per
      almeno 50 a testa, tutti  i sostenitori riceveranno, oltre a quanto previsto ai punti precedenti relativamente
      alla somma versata, anche l’invito ad una grigliata di ringraziamento che si terrà nel corso della
      stagione appena le condizioni sanitarie si stabilizzeranno.
    6. contributi da aziende: 500 euro. Sei un imprenditore? Metteremo lo striscione pubblicitario
      della tua impresa sul bordo campo dello stadio di Prosecco e il tuo banner sul nostro sito web condividendolo
      sui nostri social Facebook e Instagram ed emettendo la fattura per il contributo (la spesa è
      fiscalmente detraibile al 100%). Riceverai inoltre l’invito per due persone alla grigliata di ringraziamento .

 

Vuoi farti un’idea del lavoro che stiamo compiendo sullo stadio comunale di Prosecco, che ha rappresentato per 15 anni un buco nero nel panorama dello sport e delle strutture pubbliche di Trieste tanto da venir menzionato nel consiglio comunale come il Triangolo delle Bermuda? Puoi leggere quanto aveva scritto nel 2016 l’associazione Triesteabbandonata a commento del suo servizio fotografico sul degrado dell’impianto::

 Lo diciamo subito. E’ una delle strutture abbandonate che più ci ha sorpreso per la distruzione e per tutto ciò che è rimasto dimenticato qui, ma anche per le enormi potenzialità di uno spazio sportivo che avrebbe potuto ancora ospitare allenamenti, partite ed eventi.
Un impianto enorme, con tribune, locali annessi di vario tipo, oltre a una grande palazzina poco distante, che fungeva da sede, segreteria generale, foresteria e luogo di ritrovo. Tutto si trova in una situazione di distruzione pazzesca.
Ora versa in totale stato di degrado, con atti vandalici ovunque, in spogliatoi, uffici, servizi e nella palazzina molto grande che serviva per la sede di varie attività.
La devastazione è totale, il campo ormai è un immensa distesa incolta mentre tutti gli spazi interni sono stati distrutti.
Le recinzioni sono state divelte, in tanti punti, gli atti vandalici sono stati segnalati fin dall’ inizio dell’abbandono e sono continuati senza sosta.
Uno scempio difficile da credere, che ha cancellato una parte importante della storia dello sport .
Se ci fossero stati controlli e una manutenzione di base, forse anche a distanza di dieci anni, qualcosa si sarebbe potuto recuperare. Allo stato attuale sembra molto difficile, se non impossibile.
Ci troviamo tristemente davanti a un nuovo luogo abbandonato al suo destino e ancora senza un recupero stabilito.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + cinque =