UNDER18: ISCOPY JUNIOR ALPINA vs RANGERS REDIPUGLIA

Dal dirigente Davide Pignat riceviamo e pubblichiamo il resoconto della partita di  ieri mercoledì 11 Agosto.

Mercoledì 11 agosto sul diamante di Prosecco si è giocata l’ultima partita per il campionato U18. La Iscopy Junior Alpina ha incontrato i Rangers di Redipuglia per recuperare l’incontro calendarizzato per il 26 maggio e rimandato su richiesta degli ospiti.

Dopo una stagione deludente i ragazzi bluarancio dovevano dimostrare che la buona prestazione della settimana scorsa a Conegliano contro gli Astros Porcia non era l’eccezione che conferma la regola.

La partita è stata molto combattuta e ha visto fasi altalenanti, con le due squadre andare in vantaggio prima l’una e poi l’altra per cinque inning a momenti entusiasmanti. La fine dell’incontro da regolamento era prevista alle 20:30 e alle 20:14 la squadra di casa poteva giocare il suo attacco con un punto di vantaggio. Ma proprio in quel momento, la partita che sembrava chiusa si è riaccesa. I primi due battitori vanno K dopo pochissimi lanci e anche Andrea Bagattin non ha molta fortuna, finendo out dopo una sua battuta valida.

Sono appena le 20:20 e i Rangers possono giocare il loro attacco. Oramai si vede poco ma riescono a portare due corridori a casa portandosi sul 9:8.

Sembra tutto perduto ma nel nostro dugout si respira aria di rivincita. Nessuno si dà per vinto e tutti incitano i nostri battitori che compiono il miracolo riportando la partita in parità.

Oramai è buio e l’arbitro Zorzenon deve sospendere per oscurità.

Al di là del punteggio la partita ha dimostrato che i ragazzi guidati dal coach Orza hanno cuore e che sono una squadra. Queste due prestazioni di carattere fanno ben sperare per la prossima stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici + due =