TORNEO SENZA CONFINI UNDER15: GIORNATA FINALE

Si è conclusa Domenica 8 Agosto sul campo di Prosecco la seconda fase del Torneo di baseball giovanile Senza Confini riservata alla categoria Under15.

La giornata è andata nel migliore dei modi: splendida domenica di sole con un buon pubblico di genitori e fan che si sono sottoposti diligentemente ai controlli predisposti dalla ASD Junior Alpina per ottemperare alle recenti disposizioni in tema di Green Pass.

Le partite finali, che hanno visto anche l’esordio come direttrice di una gara della categoria Under15 dell’arbitra Elisabetta (nella foto dopo partita con lo staff della Junior Alpina), sono iniziate alle 11 con l’incontro tra la squadra di casa e i Rangers di Redipuglia che hanno vinto per 10 a 2 e si sono concluse con l’incontro clou delle 14 in cui i White Sox di Buttrio hanno ribaltato il pronostico e sconvolto la classifica finale vincendo per 8 a 7 contro i Ducks di Staranzano in un’avvincente partita di ottimo livello tecnico.

Alla fine degli incontri la classifica presentava le prime 3 squadre tutte a pari punti (4 punti per 2 vittorie ed una sconfitta ciascuno) e si è dovuto far ricorso per il primo posto alla regola prevista del regolamento del torneo che assegnava la vittoria alla squadra che aveva subito meno punti negli scontri diretti.

Pertanto la classifica finale è risultata la seguente:

  1. RANGERS – REDIPUGLIA
  2. WHITE SOX – BUTTRIO
  3. DUCKS – STARANZANO
  4.  ISCOPY JUNIOR ALPINA – TRIESTE

Inoltre sono stati assegnati i premi individuali, frutto dell’ottimo lavoro fatto dagli scorer ufficiali della Fibs presenti a tutte le partite, per premiare il miglior battitore e il giocatore più utile (nelle foto di seguito) ai quali, oltre alla targa del torneo, è andato anche la confezione premio fornita dalla gioielleria Laurenti e Stigliani di Largo Santorio – Trieste:

  • BEST BATTER: #2 RADIN TOMMASO (STARANZANO DUCKS)
  • M.V.P.:                #60 CHICCO SIMONE (REDIPUGLIA RANGERS)

Unico rammarico la mancanza alle premiazioni di tutti i tecnici della squadra vincitrice, i Rangers di Redipuglia, che hanno disertato il campo proprio nel momento di massima gioia dei loro giocatori e della dirigente accompagnatrice.

Ecco le bellissime foto di alcuni momenti del Torneo e delle premiazioni, immortalati come sempre dalla macchina del nostro Catalin, e per una volta diamo la precedenza ai volontari della Junior Alpina che con il loro lavoro hanno reso possibile la realizzazione del Torneo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 2 =