Un Giaguaro a Prosecco

Un anno fa veniva a mancare Luciano Miani detto Giaguaro, figura storica del baseball triestino, del Friuli Venezia Giulia e di tante altre realtà del Veneto e dell’Italia  che lo hanno avuto come indimenticabile manager, fino ad arrivare al sudamerica dove ha allenato per più di un anno  in  Venezuela.

Per ricordarlo come Junior Alpina, l’ultima società dove ha dato il suo instancabile contributo come allenatore delle giovanili, abbiamo pensato a due cose:

  • questo simpatico video del febbraio 2015 che in poche immagini esprime tutta la dirompente personalità di Luciano Miani quando a  un meeting di tecnici Giaguaro sale, con difficoltà,  sul palco per rispondere, ovviamente correttamente, alla domanda di cosa c’era da correggere nella posizione del battitore;
  •  la possibilità che stiamo valutando, di titolare il rinato impianto di baseball di Prosecco alla sua memoria, convinti come siamo che Giaguaro sarebbe stato felice di rivedere finalmente in attività il diamante più grande del Friuli Venezia Giulia, dove ha disputato innumerevoli incontri e riportato Trieste alla massima serie, ritornato a splendere dopo 15 anni di abbandono, proprio pochi mesi dopo la sua scomparsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + quattordici =