SERIE C: SECONDO INCONTRO DOMENICA 16 GIUGNO 2019

Nel pomeriggio di domenica 16 giugno la ISCOPY junior Alpina ha affrontato, sempre sul campo di Castions delle Mura, la squadra dell’Europa Sager per la V° giornata di ritorno del campionato de serie C. La partita ha avuto un andamento nettamente diverso da quello della mattina con i triestini, che una voglia matta di riscattare il risultato negativo subito, partivano con quell’aggressività che è mancata in precedenza. Già al 1° inning la squadra triestina mandava in battuta tutti gli uomini del line-up e con 3 singoli e 1 doppio, anche aiutati dalla partenza nervosa del lanciatore avversari che colpiva due battitori, attraversavano ben 5 volte il piatto di casa base. La squadra friulana tentava un reazione già nella parte bassa dello stesso inning. Con la complicità della difesa Junior Alpina che commetteva due errori consecutivi e con una battuta valida da extrabase realizzava 2 punti che portavano il parziale sul 5 a 2 . Da questo momento ISCOPY Junior Alpina serrava le fila e con un monte di lancio in grande spolvero controllava la partita. La squadra friulana tentava di accorciare le distanze ma era la squadra triestina ad allungare ulteriormente e a presentarsi al 9° inning sul punteggio di 10 a 5. Sul monte di lancio triestino dopo 8 inning il lanciatore partente Marco Greco aveva un calo e veniva sostituito da Mattia Palmieri che, pur con un po’di apprensione, portava in porto il risultato annullando il tentativo disperato della squadra friulana che pur segnando 4 punti usciva sconfitta con il punteggio di 10 a 9 per la IS COPY Junior Alpina.

Vittoria strameritata da parte dei triestini che hanno battuto 9 valide e commesso 3 errori contro le 7 valide e i 4 errori dei friulani. Da segnalare nella squadra triestina 3 b.v. messe a segno da Lesnjak, 2 b.v. per Milazzo (di cui un doppio) e Krauthaker , 1 b.v. per Lucian, Palmieri, Marussich e Rudolf.

Per quanto riguarda le statistiche di lancio i pitchers triestini hanno messo a referto 6 strikeout e concesso 5 basi ball contro i 6 k e 2 basi su ball dei friulani.

Il commento stavolta mette finalmente in evidenza quell’aggressività e compattezza dell’attacco della ISCOPY Junior Alpina di cui altre volte abbiamo segnalato la mancanza. A supporto di questa ritrovata aggressività prendiamo riferimento la distribuzione delle battute valide su tutto il line-up con tutti i battitori triestini capaci di portare avanzamenti sulle basi dei loro compagni. Infine una menzione speciale ancora una volta ad un lanciatore e stavolta parliamo del partente Marco Greco che ha condotto con autorità la partita contenendo le mazze avversarie, che fino al 7° inning avevano realizzato 1 sola valida, accusando un calo solo dopo aver effettuato 130 lanci ….

ISCOPY Junior Alpina: Lucian, Lesnjak, Ugrin, Palmieri, Krauthaker, Moze, Marussich , Milazzo, Rudolf, Greco, Lesjak

ISCOPY Junior Alpina :5 0 0 2 0 1 2 0 0= 10

Europa Sager :2 0 1 0 0 0 1 1 4= 9

Written P3,14

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 5 =